Cerca
  • eleonoramoroteatro

UN CAFFÈ’ con L’ANIMA_LE

Nuovo corso in partenza - per il momento ONLINE ma

cibastaunParcoperpoteresserein PresenzasubitoPrestoprestocheceneÈdiGrandeBisogno






La presenza è prima di tutto una questione che riguarda noi stessi, il nostro rapporto con noi stessi è infatti la griglia ed il filtro attraverso cui noi percepiamo il mondo: l’animale che ci abita si prende tutto di noi, come dice bene Battiato, si prende anche il caffè e in effetti fa di noi il TEATRO in cui scorrazzare e vivere le sue storie, se glielo permettiamo.


OvunqueTeatro nasce proprio dall’esigenza di rendere manifesto e visibile il teatro in cui siamo immersi nel quotidiano, con lo scopo di poterne diventare registi, autori, o quantomeno spettattori consapevoli ed attivi, per poter meglio leggere, comprendere, integrare quello che viviamo e per poter continuare ad essere creativi nel senso più alto del termine, senza per forza dover (o poter) essere su di un palcoscenico.


Le griglie che fanno di noi un personaggio, dunque, sono la pelle di quell’animale che recita e vive, spesso al posto nostro.

Non intendo in termini psicologici, parlo proprio dei nostri sensi, del nostro corpo: le nostre tensioni, i nostri pattern di movimento alimentano e costituiscono gli schemi dei nostri pensieri, nutrono le nostre emozioni e segnano le nostre strade, modificano il nostro linguaggio.


Se c’è una cosa di cui l’Arte di occupa da millenni, questa ”cosa“ è certamente il LINGUAGGIO.


QUINDI se osservo, attraverso esercizi e percorso propri dell’arte (Il teatro in questo caso) i miei meccanismi, le mie tensioni, i miei punti di libertà e di movimento nel corpo e nella voce, allora incontrerò ciò che posso vedere di me!

E’ come, d’improvviso, senza l‘ausilio di uno specchio, potermi vedere la nuca!

Che scoperta, che vertigine!

Come se improvvisamente mi potessi osservare, abbracciare, parlare, consolare, motivare, difendere, proteggere, scuotere, conoscere insomma senza bisogno di altri che della mia attenzione consapevole.


Dedichiamo così tanto tempo a conoscere gli altri per poi accorgerci - se siamo fortunati - che vedremo sempre in mondo con i nostri occhi e quindi che Per conoscere davvero glia litri, il mondo e noi ... dovremo ricominciare da capo, da noi stessi.




Da anni conduco laboratori di teatro allo scopo principale di riportare l’attenzione dei partecipanti (e la mia ovviamente) ai meccanismi di questo ”animale”, per poi andare oltre e creare a partire dalla parte pià vera di noi.


Oggi è venuto il tempo di onorare direttamente L’ANIMALE STESSO, dedicando a lui solo un parte del mio lavoro di ricerca.

NAsce dunque:


UN CAFFÈ CON L’ANIMA_LE: un ciclo di 5 lezioni per iniziare la giornata con colui o colei che siamo - o pensiamo di essere.

5 incontri alla scoperta dell’ANIMA_LE corpo/voce che beve il nostro caffè, dorme nel nostro letto, ascolta la nostra musica, e vive le nostre relazioni.


A partire da MARZO 2021, ne vedremo delle belle, vi aspetto! Ah....portate il caffè per il vostro animale!

Info su costi e modalità: eleonoramoroteatro@gmail.com






109 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti